Il viaggio in treno: un’esperienza da fare

Questa mattina la sveglia è suonata presto. Ci aspettano delle ore in autobus per raggiungere Nuwara Eliya e iniziare il viaggio in treno, un’esperienza da fare per scoprire lo Sri Lanka in modo diverso.

Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”. Marcel Proust

La mattina scorre veloce, come i bimbi che aspettano il loro primo viaggio in treno, anche noi insieme alla guida siamo eccitati all’idea di prendere il treno in Sri Lanka. L’importante è: arrivare in anticipo. Questo treno nessuno lo vuole perdere.

Durante il tragitto in autobus da Kandy a Nuwara Eliya ci siamo fermati a visitare una delle fabbriche di Tè. Un percorso tra i profumi e il colore verde delle foglie di tè appena raccolte ci hanno svelato tutti i procedimenti per la creazione di uno dei migliori tè al mondo.

Panorami_hillcountry_srilanka
Panorama dal viaggio in autobus nella Hill Country

Macchine in movimento, foglie che si trasformano fino a diventare polvere. Si tratta di fabbriche per lo più artigianali, dove le foglie vengono lavorate dopo esser state raccolte dalle donne.

Dopo la raccolta e la consegna in fabbrica le foglie subiscono un processo di lavorazione con macchine piuttosto moderne per essere macerate e ridotte in polvere. Per ogni foglia raccolta sono diverse le tipologie di tè che se ne ricavano, quindi si passa alla selezione dei vari tipi prodotti, per poi confezionarle e venderle.

fabbricadelte_srilanka_ceylonroots

La degustazione del tè bollente in terrazza con vista sulle piantagioni verdissime è stata un’esperienza sensoriale che consigliamo: sapori di un gusto autentico dal tè nero, tè verde, tè bianco.

La bellezza del paesaggio ci colpisce e il viaggio in Sri Lanka si arricchisce di nuovi panorami di un verde che brilla al nostro passaggio.

Arriviamo alla stazione di Nuwara Eliya in anticipo, la guida acquista i biglietti e ci dirigiamo verso il binario direzione Kandy.

BIGLIETTO_TRENO_SRILANKA_CEYLONROOTS
Biglietti del treno da Nuwara Eliya a Kandy in 3°classe. Posti assegnati.
TRENOLOCALE_SRILANKA_CEYLONROOTS
Biglietteria alla stazione di Nuwara Eliya

Le sale di attesa disposte sulla banchina sono piccole, qualche sedia è disposta alle pareti. La sala di attesa numero 2 richiama la mia attenzione: una famiglia locale stava consumando il pranzo sul tavolo. Li osservo nel loro ridere e mangiando tutti insieme. Mi invitano, vogliono condividere il loro pasto con me. Questa esperienza ha segnato l’inizio di un viaggio di incontri, di passione e di sorrisi.

Da lontano il rumore delle rotaie fischianti, il treno spunta dalla curva e si ferma per far salire i trepidanti passeggeri. Gente locale e viaggiatori curiosi.

Posti assegnati nella 3° classe. Il viaggio in treno inizia il suo percorso nel panorama  della Hill Country tra le folti e verdi piantagioni di tè. Dal finestrino si vedono le raccoglitrici di tè, con i loro abiti colorati che si distinguono nel verde smeraldo.

raccoglitricidite_srilanka_ceylonroots
Raccoglitrici di Tè nelle piantagioni

Il rumore del treno, l’odore che entra da fuori, gli sguardi degli altri passeggeri sono solo l’inizio di questo viaggio in treno. Mi affaccio fuori dal finestrino e vedo tutti i passeggeri delle carrozze in coda al treno con la testa fuori dal finestrino e con i piedi penzoloni dalle porte delle carrozze. Questo modo di viaggiare è sorprendente. In Italia tutti sono al proprio posto, è vietato oltrepassare la linea gialla, è vietato affacciarsi dal finestrino.

viaggiointreno_srilanka_ceylonroots
Lo sguardo di una viaggiatrice perso nei paesaggi della Hill Country

Questo viaggio ha il sapore della libertà e il ritmo lento di chi vuole assaporare ogni attimo.

Il viaggio in treno è durato 4 ore, abbiamo attraversato piccole stazioni colorate, è arrivata anche la pioggia e l’occasione per conoscere i nostri compagni di carrozza, dividere con loro il pranzo e commentare il paesaggio.

Viaggiointreno_srilanka_ceylonroots
In attesa del treno alla stazione Ronzelle

Come nei migliori viaggi è successa una cosa inaspettata che ha cambiato il ritmo del nostro pomeriggio. Dall’altra carrozza arrivavano voci e suoni allegri, non capivo bene cosa stesse accadendo. Ho preso il telefono, mio fedele compagno, e mi sono immersa nel canto popolare tra bongo, e voci allegre.

Ho ballato lungo il corridoio, gli altri passeggeri si sono uniti ed è diventato uno spettacolo, l’unione di culture, le voci, il battito delle mani, i sorrisi, le foto, e gli immancabili video. Questo potrebbe è quello che potrebbe accadere quando si viaggia in libertà e si sceglie di vivere in armonia con la popolazione locale.

Per metà viaggio abbiamo riso, ballato e cantato. Per fare una diretta su Facebook mi hanno fatto da hotspot, ci siamo conosciuti, per poi seguirci sui profili social e salutarci con un sorriso entusiasta quando il treno ha raggiunto la nostra destinazione.

Il viaggio in treno è una delle cose da fare in Sri Lanka, è un’esperienza da inserire nel programma perchè riserva delle emozioni autentiche.

Se vuoi attraversare la Hill Country nei suoi tappeti verdi, le montagne e avere la sensazione di essere al centro del mondo, il viaggio in treno consente di conservare un ricordo intenso sullo Sri Lanka.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *